[explicit lyrics] 21 marzo





(Ascoltami)
I poeti preoccupati
di essere poeti rinnovati, si muovono esultanti tra teatri ed auditorium. Trionfano nei reading, dentro una sala piena di poeti che attendono il microfono per dare il tono giusto al verso giusto.


Intorno, è pura e sana noia. Che importa! La poesia, da un pezzo, è morta.


4 commenti:

gugl ha detto...

amen? :-)

iole ha detto...

non credo, Silvia, che la poesia sia morta.
forse abita spazi più silenziosi e nascosti.

ciao :)

silviamonti ha detto...

@ gugl: alleluia! :P

@iole: a volte moooolto nascosti!

esile ha detto...

vai silvia monti! mi piaci quando dici queste cose!!!
alleluja! alleluja!!