(m.)










ma l’amicizia è

un gesto a volte trattenuto

(somiglia ad un rifiuto) questo restarsi accanto,

scoprire lentamente la radice dell’amore.


tornavo pedalando disperata nel pensiero

che il tempo è sempre poco e non so dire

più di quanto è necessario. e conservo

quel pacchetto di pall mall che fumi solo tu

che io conosca, comprato perché al bar non ho saputo

fare altro, la sera in cui hai parlato di biopsia.

neppure te lo immagini come ho capito il mondo

(quella sera) e il modo in cui lo ami.


(in mappa giovane, le voci della luna ediz.)


(un po' di amarcord, ma non solo...)

Nessun commento: