papà si nasce?



(...)
Rema
con me negli occhi allargo
del tuo futuro, mentre odo
(non odio) abbrunato il sordo
battito del tamburo
che rulla - come il mio cuore: in nome
di nulla - la Dedizione.

Giorgio Caproni (A mio figlio Attilio Mauro che ha il nome di mio padre)


Nessun commento: