e via che si va... (20)

venti km a santiago.
e il mondo intero, anzi la spagna, che si riversa qui.

bisogna rallentare, farli passare.
e avere molta pazienza.

1 commento:

Anonimo ha detto...

eh si silvia,tanta pazienza,ormai immagino che non vi saluta piu nessuno, dai che siete vicine, braveeee fatevi sentire qndo siete in italia anca