e via che si va... (compostela)

arrivata.
giunta a destinazione.

ieri i miei piedi han calpestato la piazza do obradoiro.
poi son rimasta li'. ad aspettare, guardare, dormire, ascoltare.

come mi sento?

1 commento:

Anonimo ha detto...

... ci si può solo sentire bene, quando si desidera una cosa, quando questa costa anche solo il pensiero di tornare indietro...ma non lo si fa e si va avanti..perchè qualcuno ha detto che quando senti la fatica è li che non devi mollare perchè puoi toccare vette che non avresti mai immaginato. Ora bisogna solo imparare a farlo con la mente. ORGOGLIOSA